Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Vertenza Nuroll di Pignataro, il sindaco Cuccaro: ‘Mantenere i livelli occupazionali’

03 / 10 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Sono vicino agli operai della Nuroll di Pignataro Maggiore e chiedo al contempo alla dirigenza dello stabilimento industriale di tenere sempre conto che i livelli occupazionali, in questa temperie di crisi, devono essere tutelati". Il sindaco di Pignataro Raimondo Cuccaro è intervenuto sui paventati tagli che l'azienda di via del Conte potrebbe calare sulla testa dei lavoratori. Attesa per domani una riunione interna allo stabilimento, il primo cittadino ha voluto giocare di anticipo. "Sappiamo che in queste ore ci sarà una verifica interna alle maestranze della Nuroll - ha commentato Raimondo Cuccaro - mi auguro sia l'occasione giusta per dipanare una matassa complessa come quella che, sotto il profilo sindacale, va maturando nello stabilimento pignatarese. Chiedo alla dirigenza di poter avere rassicurazioni sui livelli occupazionali e sono disponibile a un incontro con i vertici Nuroll e della Polinas che gestisce il pacchetto aziendale". Lo stabilimento di Pignataro Maggiore produce imballaggi flessibili, film plastici, quali pvc, polipropilene bio-orientato e cast. Da qualche anno è sotto la gestione di una importante cordata manageriale turca, la Polinas Plastik che, purtroppo, pare stia pensando a un drastico ridimensionamento della piattaforma occupazionale. "Un'azienda deve tener conto che occupa spazio urbano, viene approvvigionata da sottoservizi che i pignataresi pagano con le tasse - ha concluso il sindaco Cuccaro - non si possono tagliare posti di lavoro ai cittadini di Pignataro Maggiore, un paese che consente alla Nuroll di mantenere alto il prestigio industriale".
nuroll pignataro maggiore licenziamenti lavoratori lavoratori sindaco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.