Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pignataro Maggiore. “Diamo una Casa alla Cultura”, cena di solidarietà de “La Città del Sole”

23 / 05 / 2015

|

Silvia Tagliafierro

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si rimette in moto la campagna "Diamo una Casa alla Cultura": dopo gli scorsi due successi, "La Città del Sole" di Pignataro Maggiore, organizza una nuova Cena di Solidarietà, per contribuire a finanziare uno dei più coraggiosi progetti degli ultimi anni sul territorio casertano. Sabato prossimo 30 maggio alle ore 20.00, in una piacevole serata ludico-solidale presso la Casa della Cultura, organizzata dallo staff intergenerazionale de "La Città del Sole", i partecipanti potranno gustare tanti e diversi piatti della cucina locale tradizionale,realizzati appositamente per la serata, il tutto allietato come sempre da musica e giochi. Dopo l'acquisto della struttura in via IV novembre, "La Città del Sole" ha inaugurato lo scorso dicembre 2014 la prima ala della Casa della Cultura, dimostrando la volontà di rendere il polo fruibile da subito. La Casa della Cultura dispone ad oggi di una Biblioteca con oltre 500 volumi (a tal proposito continua l'iniziativa "Dona un Libro"), di un sala musicale e di una sala riunioni fruibili. Adesso è arrivato il momento di raggiungere un nuovo importante obiettivo della campagna, quello dell'estinzione del mutuo sottoscritto per l'acquisto della struttura. Presto arriveranno nuovi bilanci trasparenti per comunicare a tutti il progresso della campagna "Diamo una Casa alla Cultura". Aiutateci partecipando alla Cena di Solidarietà del prossimo 30 maggio. Per partecipare basta mettersi in contatto coi referenti de "La Città del Sole" o scrivere alla mail: posta@lacittadelsole.eu

pignataro maggiore casa della cultura cena solidarieta progetto la citta del sole 30 maggio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.