Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pericolo scontri al Pinto, Casertana-Brindisi senza tifosi ospiti. In Puglia rimasero feriti 3 giornalisti

27 / 04 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si giocherà senza tifosi ospiti la partita Casertana-Brindisi, valevole per il campionato di serie D, in programma domenica 29 aprile allo stadio Pinto. Lo ha deciso il prefetto di Caserta Carmela Pagano con provvedimento emesso ieri e assunto in conformità dell'indicazioni fornite dal Centro Nazionale di Informazione sulle Manifestazioni Sportive. Le misure assunte sono la chiusura del settore ospiti e il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti della provincia di Brindisi. La decisione è stata presa al fine «di prevenire prevedibili pregiudizi per l'ordine e la sicurezza pubblica». Uno dei motivi che ha spinto il prefetto ad adottare la decisione è il ferimento di tre giornalisti casertana che, prima della gara d'andata, furono inseguiti con l'auto e fatti finire fuori strada.
Caserta Sport calcio campionato campionato belforte
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.