Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ispezione in carcere alla vigilia di Natale. Compagna incontra Cosentino che chiede di iscriversi ai Radicali

25 / 12 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una visita ispettiva al carcere di Secondigliano è stata effettuata dai Radicali di Napoli insieme al senatore Luigi Compagna. Durante la visita dei controllo, nel corso della quale sono state verificate le condizioni in cui vivono i detenuti, la delegazione ha incontrato l'ex deputato e coordinatore regionale del Pdl Nicola Cosentino col quale si sono intrattenuti per qualche minuto. E durante l'incontro Cosentino ha manifestato la propria volontà di iscriversi all'associazione dei Radicali. «Ho augurato buon Natale all'amico di sempre Nicola Cosentino - ha affermato Compagna - e lui mi ha chiesto di fargli avere la documentazione per iscriversi all'associazione dei Radicali». Le condizioni di coloro che vivono nel carcere di Secondigliano sono davvero molto difficili, con un numero di detenuti nettamente maggiore rispetto a quelli che sono i limiti massimi previsti dalla struttura.

caserta nicola cosentino carcere secondigliano radicali ispezione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.