Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FINTO AVVOCATO | Truffa una coppia di anziani con la minaccia dello sfratto: beccato con quattromila euro in contanti

01 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Quando lo hanno fermato aveva ancora con sè quei 4mila euro che dovevano servire, nel suo folle racconto, ad evitare lo sfratto a quella coppia di anziani. Arresto clamoroso ieri pomeriggio in via Municipio a Recale, dove, sotto gli occhi di diverse persone radunatesi in strada, i carabinieri della stazione di Macerata Campania, agli ordini del maresciallo Baldassarre Nero, hanno fermato per truffa un 30enne del Napoletano.

L’uomo potrebbe essere il “finto avvocato” di tanti raggiri messi a segno o tentati nella zona tra Recale, Macerata, Portico, ma di certo è il protagonista di un episodio che ha suscita l’ira di un cospicuo gruppo di recalesi presenti al momento del fermo, oltre alle precedenti attenzioni degli uomini della Benemerita.

Il giovane era riuscito infatti a introdursi nell’abitazione di una coppia di anziani presentandosi come un legale che stava curando una pratica per lo sfratto coatto. Stando a quanto riferito ai coniugi gli servivano 4mila euro per mettere a posto la vicenda ed evitare che fossero costretti a lasciare casa. Conoscenza approfondita della materia, linguaggio fluente, ben vestito, valigetta 24 ore: ai due vecchietti sembrava un vero avvocato e così hanno finito per crederci, al punto da mettere nelle sue mani la somma di 4mila euro.

A tradirlo però è stato il comportamento avuto dopo aver lasciato l’abitazione della coppia. Alcuni residenti lo hanno notato mentre sostava con l’auto in un’area di servizio della zona. Parlava incessantemente al cellulare e i suoi modi hanno insospettito più d’uno al punto da richiedere l’intervento dei carabinieri.

 

arrestato FINTO AVVOCATO truffa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.