Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

L'europarlamentare Adinolfi in visita al Museo Campano: "Un patrimonio senza voce"

29 / 05 / 2017

|

Alessia Aulicino

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ ormai ben nota la precaria situazione nella quale versa il Museo Campano di Capua, di pari passo con le difficoltà affrontate dalla Provincia di Caserta. A causa dell’entrata in vigore della legge Delrio la delega alla cultura è diventa di totale competenza della Regione Campania e non è inseribile all’interno del polo riservato ai musei statali. Le risorse assai scarse, se non quasi inesistenti della Provincia, non sono così in grado di coprire le risorse finanziarie indispensabili a coprire le attività museali. Ne conseguono un personale ridotto quasi all’osso e servizi di manutenzione insufficienti. Attualmente la mancanza di fondi potrebbe portare non solo alla chiusura del Museo, ma anche al trasferimento delle Matres Mutatae in diversi musei della Campania e dell'Italia.

"In questo momento il patrimonio culturale italiano non ha voce" - ha dichiarato Isabella Adinolfi, europarlamentare del Movimento 5 Stelle e membro della Commissione cultura del Parlamento europeo, in visita stamane presso il Museo.

“Sono andata al Museo campano di Capua per adottare simbolicamente una ‘Madre’ senza bocca esattamente come il nostro patrimonio culturale – ha spiegato Adinolfi - E' necessario ridare la voce a tutti gli operatori dei beni culturali affinché possano riscoprire la dignità del lavoro e degli studi. In Italia abbiamo un patrimonio culturale che non ha voce, vengono valorizzarti soltanto i cinque, i sei grandi siti dell'Italia e degli altri non sappiamo nulla. Non va bene – incalza l'europarlamentare - il nostro è un patrimonio fatto di tanti piccoli angoli ciascuno dei quali potrebbe essere raccontato dai tanti operatori dei beni culturali”.

 

Capua museo campano adinolfi movimento 5 stelle senza voce europarlamentare
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.