Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

E' FINITA 7 consiglieri si dimettono dal notaio, il sindaco a casa dopo neanche 2 anni

29 / 01 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I consiglieri di opposizione del Comune di Arienzo sono pronti a mandare a casa il sindaco Davide Guida. È in corso la riunione dal notaio per presentare le proprie dimissioni. Pronti a firmare sono Giuseppe GuidaNino Crisci, Giuseppina Morgillo e Giovanna Fuccio. Gli stessi stanno cercando di convincere a dimettersi anche i consiglieri di maggioranza Francesco Crisci, Assunta D’Addio e Maria Grazia De Lucia

ORE 14. Da pochi minuti è ufficialmente finita l'amministrazione comunale di Davide Guida ad Arienzo. I 4 consiglieri di opposizione insieme ai 3 ribelli della maggioranza si sono recati da un notaio di Cervino in mattinata ed hanno sottoscritto le proprie dimissioni che hanno portato allo scioglimento dell'amministrazione comunale a neanche due anni dall'insediamento. Alle 13.50 l'atto è stato anche protocollato negli uffici del Comune. Ora toccherà al prefetto di Caserta Arturo De Felice certificare il tutto con la nomina del commissario che dovrà guidare l'Ente fino alle prossime elezioni amministrative in primavera. "Il nostro è un atto politico che umanamente ci dispiace - ha affermato Giuseppe Guida-. Però noi siamo stati opposizione fino all'ultimo minuto. Era un atto doveroso verso chi ci ha votato".

arienzo sindaco davide guida dimissioni consiglieri opposizione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.